Demo image Demo image Demo image Demo image Demo image Demo image Demo image Demo image Demo image

Le donne difficili

  • lunedì 10 dicembre 2012
  • Marta
  • Etichette:
  • Sono le donne difficili quelle che hanno più amore da dare, ma non lo danno a chiunque.
    Quelle che parlano quando hanno qualcosa da dire.
    Quelle che hanno imparato a proteggersi e a proteggere.
    Quelle che non si accontentano più.
    Sono le donne difficili, quelle che sanno distinguere i sorrisi della gente, quelli buoni da quelli no.
    Quelle che ti studiano bene, prima di aprirti il cuore.
    Quelle che non si stancano mai di cercare qualcuno che valga la pena.
    Quelle che vale la pena.
    Sono le donne difficili, quelle che sanno sentire il dolore degli altri.
    Quelle con l'anima vicina alla pelle.
    Quelle che vedono con mille occhi nascosti.
    Quelle che sognano a colori.
    Sono le donne difficili che sanno riconoscersi tra loro.
    Sono quelle che, quando la vita non ha alcun sapore, danno sapore alla vita.


    Mara Bagatella

    Le persone speciali

  • domenica 2 dicembre 2012
  • Marta
  • Etichette: ,
  • La persona DAVVERO SPECIALE è quella che non sa di esserlo…
    che fa ogni cosa mettendoci il cuore..
    che non dà per ricevere, ma per il solo piacere di vederti sorridere..
    che gioisce con te per i tuoi successi
    e ti asciuga quelle lacrime che nessun’altro vede…
    è una PERLA…e come tale è rara e preziosa!
    Se la incontri…abbine cura e tienitela stretta.

    Ho trovato questa citazione girovagando nel

    Le persone arrivano nella nostra vita per una ragione

  • mercoledì 21 novembre 2012
  • Marta
  • Etichette: , , ,
  • Le persone vengono nella tua vita per una ragione, per una stagione o tutta la vita.
    Quando saprai perché, saprai cosa fare con quella persona.
    Quando qualcuno è nella tua vita per una ragione, di solito è per soddisfare un bisogno cha hai espresso.
    Sono venuti per assisterti attraverso una difficoltà, per darti consigli e supporto, per aiutarti fisicamente, emotivamente o

    Luce dei miei occhi

  • sabato 27 ottobre 2012
  • Marta
  • Etichette: , , ,
  • Ti amo, luce.
    Ti amo da morire...
    Per tutto quello che fai, 
    Ti amo per il modo in cui tu mi guardi,
    per il modo in cui ridi,
    per il modo in cui sei anche scontroso con quelli che ti stanno sul cazzo,
     per il suono che la tua voce assume quando sei in difficoltà,
     per come sei la persona più matura che io conosca,
    TI AMO PER TUTTO. 
    Ti amo perchè sei libero da ogni cosa,
    perchè guardi il mondo da un'altra prospettiva,sempre, 
    la migliore,la tua... 
    Ti amo per come sorridi, 
    per come ti abbatti per qualcosa per qualche ora per come ti sforzi di uscire da questa cosa,
    per come, 
    che tu vinca o perda, 
    in qualsiasi cosa alla fine vinci sempre.
    Ti amo per le cose che ti circondano,
    perchè manifestano quello che sei...
    TI AMO PERCHE' SAI QUELLO CHE VALI.
    TI AMO PERCHE' ERA GIA' SCRITTO 
    CHE DOVESSE ACCADERE...

    By Marta

    Ricomincia il solito Tran Tran

  • venerdì 21 settembre 2012
  • Marta
  • Etichette: , , , ,
  • È ricominciato il solito e tanto riatteso tram tram della vita scolastica......e mi sono ritrovata a pensare che arriva un momento nella vita dove la parola" divertirsi"non significa uscire con le amiche, andare a ballare ,rientrare alle 4 del mattino o pensare

    Ciao nonno

  • sabato 18 agosto 2012
  • Marta
  • Etichette: , , , ,
  • 31 luglio ore 21.32!!!
    Il nonno si è spento! A dispetto di noi che egoisticamente lo volevamo vivo, anche se dell'uomo che era stato non rimaneva che il fisico.....e neanche quello cosi smunto, macilento, privo della sua vigoria.
    93 anni.....durante i quali ha vissuto con

    A mio nonno

  • sabato 21 luglio 2012
  • Marta
  • Etichette: , , ,

  •  
    Il bene dei nonni non si dimentica mai.
    Questo pensiero va al mio nonnino, 
    che in un letto di ospedale sta cercando di combattere per la vita.
    A te nonnino che sei stato un "grande uomo", giusto. 
    Che hai sempre avuto una parola buona,  
    che hai saputo mettere a posto le ingiustizie.
    A te, che sei stato un gran giocherellone, 
    che hai tenuto insieme una famiglia numerosa. 
    E ora hai l'amore di tutti noi che ti sostiene.....
    Lo senti il mio abbraccio anche se lontano? 
    Fa male non poter essere li con te.......
    e ho un gran senso di colpa.....
    è da un anno che non vengo a trovarti......
    vorrei essere li, stretta attorno a te, insieme a tutti gli altri.....
    ma non ci sono.
    Ti voglio bene nonnino mio adorato.
    Grazie per la tua esperienza, 
    grazie per i tuoi insegnamenti, 
    grazie per aver condiviso con me i racconti di una lunga vita.
    GRAZIE PER ESSERE IL MIO NONNO

    La bambina che zittì il Mondo per 6 minuti (Nazioni Unite 1992)

  • lunedì 2 luglio 2012
  • Marta
  • Etichette: , ,
  • Oggi per caso, girando su Youtube mi sono imbattuta 
    in questo video che non avevo mai visto.
    Guardatelo e ditemi cosa ne pensate.


    Noi pensiamo che i bambini siano troppo piccoli per capire come va il mondo e cerchiamo di farli vivere in una sorta di limbo, sicuri che in questo modo possiamo preservarli dal malessere generale che ci attanaglia.
    Invece la loro innocenza li rende più attenti, più sensibili e possono darci una grande lezione di vita, proprio come questa bambina. 
    Chissà se con questo intervento sperava davvero di indurre "i grandi" ad una inversione di marcia......sicuramente ha attirato la loro attenzione, ma per quanto tempo?
    A me ha fatto pensare molto....siamo davvero in grado di garantire un futuro ai nostri figli????

    La coperta

  • domenica 1 luglio 2012
  • Marta
  • Etichette: , ,

  • Corta è la coperta
    per questo Mondo
    stanco e trafelato.

    Ognuno l’attira a sé,
    pensando al proprio
    Io,
    avvolgendosi, cerca riparo
    dall’affanno.

    Eppur,
    le fronde degli alberi
    son tante!

    I mari, i fiumi,
    potrebbero dissetare,
    il sole,
    saprebbe riscaldare,
    la Terra,
    dar da mangiare.

    Ma ci piace sprecare…,
    chissà se
    ci sapremo ritrovare.
    Sandra Carresi

    Fortuna

  • domenica 3 giugno 2012
  • Marta
  • Etichette: ,

  • Chi disse: "Preferisco avere fortuna che talento" percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo. A volte in una partita la palla colpisce il nastro e per un attimo può andare oltre o tornare indietro. Con un po' di fortuna va oltre e allora si vince. Oppure no e allora si perde.

     Dal prologo del film Match Point 
    di Woody Allen

    Rimani

  • venerdì 1 giugno 2012
  • Marta
  • Etichette: ,
  • Rimani davanti ai miei occhi, e lascia
    che il tuo sguardo infiammi i miei canti.
    Resta fra le tue stelle, e alla loro luce
    lascia ch'io accenda la mia adorazione.
    La terra rimane in attesa
    sul ciglio della strada del mondo;
    Rimani in piedi sul verde mantello
    ch'essa ha steso sul tuo cammino;
    e fa ch'io senta nei fiori di campo
    il prolungamento del mio saluto.
    Resta nella mia sera solitaria
    dove il mio cuore veglia da solo;
    e colma la coppa della sua solitudine,
    che sente in me l'infinità del tuo amore.

    Lo scrigno del cuore

  • mercoledì 30 maggio 2012
  • Marta
  • Etichette:

  • Farò della mia anima uno scrigno
    per la tua anima,
    del mio cuore una dimora
    per la tua bellezza,
    del mio petto un sepolcro
    per le tue pene.
    Ti amerò come le praterie amano la primavera,
    e vivrò in te la vita di un fiore
    sotto i raggi del sole.
    Canterò il tuo nome come la valle
    canta l'eco delle campane;
    ascolterò il linguaggio della tua anima
    come la spiaggia ascolta
    la storia delle onde.

    Cassetti dell'Anima

  • martedì 22 maggio 2012
  • Marta
  • Etichette:

  • Essere incompresi da coloro che amiamo e' la condizione peggiore per vivere e affrontare ogni giorno gli impegni della vita. L'incomprensione pesa come una montagna e traccia solchi profondi sull'anima. Ognuno di noi, come ci ricorda Pascal Guignard, ha nell'anima due cassetti speciali: uno dei sogni e l'altro dei rimpianti. Quando siamo giovani apriamo spesso quello dei sogni lasciandoci trasportare dalla fantasia verso lidi lontani. Con il trascorrere degli anni quest'ultimo non viene più toccato, come se la ruggine

    Il silenzio......

  • domenica 20 maggio 2012
  • Marta
  • Etichette:
  • Bastava una sola, semplice cosa: il silenzio, 
    il non parlare portava molto più tempo per pensare. 
    Pensare portava più tempo ad ascoltare.
    Ascoltare portava amore per l'immobilità, 
    e l'immobilità era la strada per la risposta...
    C'è un silenzio del cielo prima del temporale, 
    delle foreste prima che si levi

    Il senso della vita?

  • mercoledì 25 aprile 2012
  • Marta
  • Etichette: ,
  •  “Un professore terminò la lezione, poi pronunciò le parole di rito: “Ci sono domande?”. Uno studente gli chiese: “Professore quale è il significato della vita?”. Qualcuno tra i presenti che si apprestava ad uscire rise. Il professore guardò a lungo lo studente, chiedendo con lo sguardo se era una domanda seria. Comprese che lo era. “Le risponderò”, disse. Estrasse il

    Il personal trainer

  • venerdì 20 aprile 2012
  • Marta
  • Etichette: ,
  • Ebbene si! Dopo mesi di fermo, ormai da settembre non riuscivo più a mettere piede in una palestra, ho cominciato a seguire lezioni con un personal trainer. A dire la verità mio marito, stanco delle continue lamentele che doveva sentire, ha deciso di regalarmi questo pacchetto:10 lezioni e 5 trattamenti anti cellulite.....l'odiosa cellulite!!!!
    In 2 sedute e un allenamento prova(3 giorni)  ho perso

    Imparare

  • venerdì 30 marzo 2012
  • Marta
  • Etichette:
  • Ad un certo punto della vita impari la sottile differenza tra tenere una mano e incatenare un’anima. Impari che l’amore non è appoggiarsi a qualcuno e la compagnia non è sicurezza. Inizi ad imparare che i baci non sono contratti e i doni non sono promesse.
    Cominci ad accettare le tue sconfitte a testa alta e con gli occhi aperti, con la grazia di un adulto e non con il dolore di un bambino. Impari a costruire tutte le tue strade di oggi perché il terreno di domani è troppo incerto per fare piani. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti mandi fiori.

    (V. A. Shoffstal)

    Quando stai per mollare.....

  • mercoledì 29 febbraio 2012
  • Marta
  • Etichette: , ,

  • Quando stai per mollare,
    fermati un attimo e pensa al motivo per il quale hai resistito fino ad allora.Pensa alla meta, non a quanto sia lungo il tragitto. Rimboccati le maniche e non aver paura della fatica. Guardati allo specchio e riconosci quel sognatore che ti sta di fronte. Lotta e combatti. E quando ciò che desideri sarà tuo, porta una mano al cuore e sentirai in ogni singolo battito l'eco di oguno dei passi che hai compiuto. E se avrai qualche cicatrice non preoccuparti, non c'è vittoria senza una ferita di guerra, non c'è arcobaleno senza la pioggia.

    A Laura (anche se non leggerai)

  • lunedì 27 febbraio 2012
  • Marta
  • Etichette: , , ,

  • Nel libro della vita dove l'amore, la gioia, il dolore si incontrano come parole, frasi, paragrafi, capitoli, così nel percorso della mia vita ho incontrato te.
    E la tua persona si è protesa per incontrare me in un contatto leggero ma concreto, in un dirmi ci sono anche se non vuoi... e in me si è sciolto quel gelo, quella diffidenza che da tempo mi allontanava da me stessa e dagli altri, che mi teneva a distanza, indifferente ai coinvolgimenti per non soffrire!
    Nel tuo abbraccio mi hai accolta, con tenera fermezza hai avvicinato il mio cuore, con dolcezza, anche se spesso cruda diretta in quel che mi

    E volevi liberarti di me?

  • domenica 26 febbraio 2012
  • Marta
  • Etichette: ,
  • No, non si può liberarsi di chi ti entra nel cuore con la delicatezza di un soffio di aria pura, con la forza di un'onda che si infrange su uno scoglio, con la bellezza di un'anima che totalmente si da senza chiedersi se ne valga la pena, che non si aspetta grandi cose ma si commuove sulle piccole, a volte insignificanti, cose quotidiane, che sa dare peso ad una lacrima che nasce da un dolore vero e fondersi in un sorriso che parte silenziosamente da un cuore per brillare in uno sguardo complice, che non mortifica mai un'emozione in nome delle convenzioni, che non potrà mai scendere a compromessi perché non esiste un solo motivo valido per vendere la propria anima ma ha trovato mille ragioni per denudarla e amalgamarla alla tua!
    E non ti libererai di me perché io e te siamo anime che si sono incontrate, riconosciute, accarezzate, dando vita ad un amore che nonostante sia stato esposto a imponenti pressioni, ha retto le raffiche di vento, gli inverni gelidi, le estati torride, gli scivoloni e le battute d'arresto e come accade in natura ha trovato la forza di rinnovarsi dando vita a nuove primavere.
    E il ti amo di oggi ha più sapore di allora e mi piace ancora il brivido che provo quando pronunciandolo, le parole risalgono quel canale del cuore per giungere alle mie labbra e donargli la facoltà di trasformarle in musica per accarezzare il tuo cuore.
    Ehi... ti amo!
     
    E questa volta, per essere un pochino più originale non intitolerò questo post, con il tuo nome o semplicemente con un  "a te".......ma metterò un immagine che da poco abbiamo scoperto che nel linguaggio dei segni significa TI AMO
     By Marta

    Steve Jobs

  • lunedì 20 febbraio 2012
  • Marta
  • Etichette:
  • Il vostro tempo è limitato, per cui non lo sprecate vivendo la vita di qualcun altro. Non fatevi intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce

    San Valentino.....

  • mercoledì 15 febbraio 2012
  • Marta
  • Etichette: ,

  • Pensavo....perchè gli auguri standard....il 14 febbraio? In fondo l'amore è ogni giorno......quindi.......
    Per te Amore mio il mio augurio più grande si consacra in un bacio fruttato di fragola e silenzioso, il mio regalo per te lo stringi in un

    Neve

  • sabato 11 febbraio 2012
  • Marta
  • Etichette: ,

  • Un altro weekend bianco!!!
    Ho sentito dire a chi pensava di fare una settimana bianca che di neve ne ha abbastanza! Di sicuro, per città come Roma che alla neve non è abituata questa coltre bianca mette un po' di nervosismo. La settimana scorsa siamo stati colti all'improvviso....
    personalmente sono stata

    Le stagioni....del cuore

  • giovedì 19 gennaio 2012
  • Marta
  • Etichette:
  • Giornata uggiosa oggi! Verrebbe da dire "che palle"....ma in realtà quello che infastidisce di più credo sia il freddo! Ma è inverno.....e va bene così!
    E poi credo che sentiamo, percepiamo le stagioni fisiche in base alle stagioni del cuore. Non è forse vero che puó anche esserci un sole caldo fuori, ma se dentro siamo invasi dalla tristezza sentiamo comunque freddo e la gioia degli uccellini che cantano quasi ci infastidisce.
    E cosi, oggi, anche se di sereno non c'è neanche l'ombra io rido perché il mio amore (che pure stamane mi ha lasciato sola) è comunque con me, ha lasciato che l'inverno gelido passasse e seppure di primavera non si puó parlare ancora, già timidamente i primi boccioli si fanno vedere, sono delicati, fragili, vanno tutelati, curati, amati.....

    Buongiorno a tutti

    Nel silenzio della notte

  • mercoledì 18 gennaio 2012
  • Marta
  • Etichette:
  • Nel silenzio della notte,
    io ho scelto te.
    Nello splendore del firmamento,
    io ho scelto te.
    Nell'incanto dell'aurora,
    io ho scelto te.
    Nelle bufere più tormentose,
    io ho scelto te.
    Nell'arsura più arida,
    io ho scelto te.
    Nella buona e nella cattiva sorte,
    io ho scelto te.
    Nella gioia e nel dolore,
    io ho scelto te.
    Nel cuore del mio cuore,
    io ho scelto te.

     S. Lawrence 

    Per te.......che sei..........te.........

  • lunedì 16 gennaio 2012
  • Marta
  • Etichette: ,

  • video
    Scende la pioggia come scendono i ricordi nel palcoscenico di una giornata nostalgica. 
    Il tuo viso da lontano, uno splendido sorriso che mi appare lungo quel corso di un ponte che trascina il passato congiungendo il presente. 
    Un abbraccio fortemente voluto, sentito. 
    Due mani,le tue, calde che sfiorano il mio viso come la carezza

    Sarò per te

  • sabato 7 gennaio 2012
  • Marta
  • Etichette:
  • Sarò per te

    dolcezza e simpatia
    il grano e la risata
    la terra e marea...

    Sarò per te

    la regola
    il battito del tempo
    memoria e disonore...

    Sarò per te

    tuo  zucchero disciolto
    corteccia di piacere...

    così mi vuoi...così sarò per te...
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...